ORTODONZIA

I denti dritti e regolari sono un dono di natura, ma spesso la natura non è così generosa e oltre il 50 % dei bambini presentano delle “malocclusioni”. Queste malocclusioni richiedono un trattamento con apparecchi ortodontici per essere risolte.

Se le malocclusioni vengono trascurate, non trattate o corrette male, possono peggiorare progressivamente nell’età adulta.

Le terapie ortodontiche possono essere molto complesse, soprattutto in fase di progettazione; per questo motivo è bene che se ne occupi un ortodontista, specializzato ed esperto in questa branca dell’Odontoiatria.

 bimbo  sorriso

 Perché affrontare una terapia Ortodontica?

 Per motivi Estetici.

Un bel sorriso con denti dritti e regolari è un ottimo biglietto da visita di se stessi. Un bel sorriso è accattivante e ben predispone chi ci sta davanti.

 star  star

Per prevenire carie e parodontopatie.

Denti storti e affollati formano delle “nicchie” difficilmente accessibili allo spazzolino dove la placca batterica e il tartaro riescono a depositarsi più facilmente. La presenza di questi depositi aumenta notevolmente il rischio di carie e di malattie delle gengive.

Per evitare una respirazione anomala.

Alcune malocclusioni, come quella definita “morso aperto”, favoriscono la respirazione attraverso la bocca perché impediscono la corretta chiusura delle labbra. Questa situazione favorisce la carie, può portare a problemi di secchezza della bocca, e a malattie delle vie respiratorie.

 morso aperto

 Per evitare problemi fonetici.

I denti superiori, non correttamente posizionati, possono determinare difetti di pronuncia come il sigmatismo.

difetto pronuncia 

Per evitare carichi masticatori patologici.

La malocclusione comporta: una errata distribuzione dei carichi della masticazione; una usura irregolare dei denti; la loro patologica mobilità (denti sotto sforzo eccessivo) e,  problemi digestivi (masticazione insufficiente).

Inoltre può infiammare i muscoli masticatori (stimolati in maniera anomala), creare disordini all’articolazione temporo-mandibolare.

Infine la malocclusione può generare tensioni muscolari sul collo, mal di testa e difetti posturali a livello della colonna vertebrale (posizione errata della mandibola rispetto alla testa).

 tensioni muscolari   cervicale

VISITE DI CONTROLLO

Per fortuna non tutti i bambini hanno bisogno di una terapia ortodontica.

E’ utile fare delle visite di controllo in tre momenti diversi:

La prima intorno ai 4-5 anni quando sono presenti in bocca i denti da latte.

La seconda a circa 8 anni, quando il bambino ha una prima dentizione mista (incisivi e primi molari permanenti).

La terza verso i 12 anni, in tarda dentizione mista (quando quasi tutti i denti permanenti sono spuntati).